Home Advisory Area Demo Report

area demo report

Il nostro servizio di reportistica sui mercati finanziari è composto – oltre che da una serie di supporti analitici forniti direttamente nelle aree riservate del sito – da quattro prodotti, che sono tutti inclusi nell’abbonamento. I report vengono pubblicati in file PDF e gli utenti del servizio vengono avvisati via mail in tempo reale di ogni nuova pubblicazione. In questa area trovi le descrizioni e un esempio per ogni tipologia di report effettivamente pubblicati.

NOTA TECNICA SETTIMANALE – Snapshot settimanale che fornisce un aggiornamento sulla situazione dei principali mercati, con eventuali approfondimenti in situazioni di particolare interesse o importanza. La NTS è sempre corredata dalla Tavola dei Livelli, che contiene l’aggiornamento sui principali strumenti (indici, ETF, bonds, commodities, valute), compresi tutti quelli seguiti nei nostri Portafogli Modello. La Tavola contiene la posizione del trend anche su base settimanale, con i livelli di cambiamento. La NTS viene inviata entro il primo giorno lavorativo di ogni settimana ed è pubblicata 50 volte all’anno.

SCARICA UN REPORT DI PROVA – 03.09.2015 NTS (pubblicata sul sito il 9 Marzo 2015)
SCARICA LA TAVOLA DEI LIVELLI – Tavola dei livelli sett 03092015 (pubblicata sul sito il 9 Marzo 2015)

MONTHLY REPORT – Report mensile che fornisce un inquadramento analitico completo della situazione delle economie e dei mercati, attraverso le nostre metodologie proprietarie. Il report comprende la posizione ciclica e diverse altre indicazioni sui principali indici di borsa, valute, commodities, bonds, titoli, svolta attraverso i nostri strumenti di lavoro proprietari, tra cui gli algoritmi e la metodologia di rating che hanno ottenuto il riconoscimento (Premio “John Brooks Award”) dall’organizzazione internazionale IFTA nel 2009 e – nel 2011 – dalla SIAT (Società Italiana Analisti Tecnici). Questi segnali vi permetteranno di individuare con chiarezza i livelli di rischio e gli assets/mercati/titoli da preferire e da evitare e inoltre di poter scegliere sempre – a seconda delle vostre inclinazioni e preferenze di investimento e del vostro personale grado di rischio – il posizionamento ottimale. Il Monthly Report viene inviato entro la prima metà del mese.

SCARICA UN REPORT DI PROVA – 2015 02 MONTHLY (Febbraio 2015)

QUARTERLY REPORT – Outlook trimestrale di lunghezza variabile e ampio spessore prospettico, che inquadra la posizione di mercati, variabili economiche, tassi di interesse, commodities. Vengono inoltre resi disponibili segnali, grafici e schemi di scenario ciclico di lungo e lunghissimo periodo. Il Quarterly Report riflette le nostre osservazioni e riflessioni sui principali mercati, valute e materie prime. Completo ed istruttivo, è una lettura utile per gli investitori interessati a un’analisi originale, indipendente e a un pensiero autonomo e a volte “contrarian”. Il Quarterly Report viene inviato nella prima metà del primo mese di ogni trimestre (Gennaio – Aprile – Luglio – Ottobre).

SCARICA UN REPORT DI PROVA – Quarterly report 2015 1° – Scenari e Tendenze (Gennaio 2015)

TOPICAL STUDIES – Analisi pubblicate con cadenza irregolare, in occasione di situazioni di particolare rilevanza, sulle condizioni di base e sulle giunture di maggior importanza che riguardano i principali mercati dei capitali. Evitate i GRANDI ERRORI attraverso la comprensione delle tendenze primarie.

SCARICA UN REPORT DI PROVA – Quarterly report 2015 1° – I titoli del MIB (pubblicato sul sito in Gennaio 2015)

MARKET ALERT – Servizio di idee opportunistiche su strumenti non a leva (azioni, ETF ecc) facilmente accessibili, corredato di una precisa tavola riepilogativa delle posizioni aperte e chiuse. Questo servizio è un complemento al nostro servizio di analisi, indirizzato ai sottoscrittori orientati alla ricerca della sovraperformance attraverso operazioni di medio/breve termine. Le idee direzionali proposte avranno logiche per la maggior parte (anche se non necessariamente) allineate ai segnali delle Tabelle Operative e dei nostri modelli.
Potranno tuttavia verificarsi divergenze anche profonde o tempistiche diverse tra le indicazioni fornite e quelle fornite dalle Tabelle o dai Portafogli Modello, i quali seguono una loro logica autonoma rigorosa e non discrezionale.
Il servizio è diviso in due sezioni.
OPERATIVITA’ DIREZIONALE («FORZA RELATIVA») – Obiettivo – Sovraperformare con un portafoglio teorico l’indice MSCI Europe attraverso l’utilizzo degli ETF settoriali più forti e battere il FTSE MIB attraverso una selezione dei titoli con il miglior mix di trend e forza relativa. Le posizioni sono equiponderate. Operatività di medio termine adatta esclusivamente a investitori con profilo di investimento aggressivo.
OPERATIVITA’ CONTRODIREZIONALE («BUY ON DIPS»)– Obiettivo – Elencare le posizioni in ETF o titoli italiani che rispondono a particolari condizioni di ipervenduto di medio termine elaborate da un algoritmo proprietario e sui quali quindi esistono probabilità superiori alla media di recuperi di prezzo. Le posizioni sono equiponderate. Operatività di medio termine adatta esclusivamente a investitori con profilo di investimento aggressivo.

SCARICA UNA PUBBLICAZIONE DI PROVA: Market alert 01.18.2016