Cosa possiamo fare per te

Quali sono le vostre soluzioni operative?

Siamo asset managers e analisti indipendenti: non apparteniamo a gruppi o a banche, il nostro unico brand è il nostro know-how. Il nostro compito è quello di mettervi di fronte alla realtà delle opportunità e dei rischi dei mercati, senza conflitti di interessi attraverso l’esame dei dati, l’estrapolazione di ricorrenze e anomalie e la creazione di modelli operativi di semplice utilizzo, che permettano di avere un vantaggio strutturale nel tempo e in qualunque ambiente di mercato su altre forme di gestione del risparmio e del capitale. Abbiamo al nostro attivo oltre 210.000 ore di analisi finanziaria e operatività e siamo sul mercato dal 1996.

Perché dovrei scegliere voi?

(Applicazione + Metodo + Esperienza) * Passione = Professionalità

Ecco la nostra catena del valore: ti affianchiamo nelle decisioni di investimento e ti forniamo tutti gli strumenti indispensabili per capire come agire in ogni fase di mercato.
Lavoriamo con metodi quantitativi e qualitativi per mettere in condizione la nostra Community – dal trader all’investitore, dal gestore al professionista – di implementare il proprio know-how e il proprio, autonomo processo decisionale.

Perché non rischio nulla?

I nostri tools sono l’esperienza, il taglio operativo dei nostri modelli e la modalità di analisi di numeri e statistiche. Il nostro unico target è il miglioramento costante della conoscenza e consapevolezza sui mercati finanziari dei nostri Utenti.
Non gestiamo i tuoi soldi, ma ti aiutiamo a farlo: chi decide però sei sempre e solo tu. Non ti lasciamo da solo sui mercati, così come non stiamo lasciando soli sui mercati clienti, professionisti e istituzionali che affianchiamo giornalmente e in ogni frangente da 30 anni.

Il concetto di Portafoglio Modello

Che cos'è un Portafoglio Modello?

E’ un modello di allocazione teorico, che può essere utilizzato da ogni sottoscrittore come supporto e riferimento per le proprie decisioni di investimento. Tutti i Portafogli Modello (strategie) presenti all’interno di Cicli&Mercati non si basano su decisioni discrezionali. Le indicazioni di acquisto/vendita derivano dall’applicazione di algoritmi. Questo tipo di approccio rende le indicazioni oggettive, chiare e quindi fruibili, replicabili e valutabili nel tempo.

Come vengono costruiti questi Portafogli Modello?

È facile pensare di sapere cosa riserva il futuro, ma il futuro invariabilmente contraddice le nostre aspettative. Più e più volte abbiamo dimostrato di sbagliare quando abbiamo puntato troppo sulle nostre aspettative. L’incertezza è un fatto della vita. “Nessuno può prevedere con precisione il futuro”. L’idea sottostante è quella di utilizzare dei modelli algoritmici, capaci di creare un valore aggiunto nei diversi contesti di mercato, senza la necessita di dover “indovinare” quali ne saranno le evoluzioni.

Quanti sono i portafogli disponibili?

A oggi nell’abbonamento sono comprese 23 diverse strategie (Portafogli Modello), ciascuno con le proprie caratteristiche, sia in termini di strumenti (ETF/ETC/Fondi/titoli azionari), sia in termini di tempo richiesto per la gestione: modelli con livelli operativi market-if-touched, modelli a ribilianciamento mensile o trimestrale e modelli easy maintenance – a ribilanciamento annuale.

Quale portafoglio è il migliore?

Non c’è una risposta univoca: servirebbe la sfera di cristallo. Il portafoglio migliore non va valutato esclusivamente in termini di performance quanto, a nostro avviso, in termini di efficienza. Per efficienza intendiamo indicare la performance generata in funzione della volatilità con la quale questa è conseguita. Noi la calcoliamo con un indicatore proprietario che è l’Efficiency Ratio, il cui valore è disponibile per tutti i portafogli.

Selezione tra strategie

Come scelgo che portafoglio seguire?

La scelta dipende dal tuo profilo di rischio e dal tempo che hai per replicare i segnali dei modelli. Non sapendo in anticipo quale portafoglio farà meglio nei prossimi 6/12 mesi, il nostro consiglio è sempre quello di creare un mix di almeno 3-4 portafogli diversi, quanto più possibile decorrelati in termini di strategie e asset class.

Posso creare il mio mix preferito?

Certo: puoi fare riferimento a questa tabella (la trovi ogni lunedì nella Nota Tecnica Settimanale) per visionare le caratteristiche dei portafogli e i loro risultati. Puoi inoltre fare delle simulazioni con il nostro Portfolio Tracker: inserisci i pesi percentuali per ogni portafoglio e otterrai così la strategia complessiva da seguire. Scopri come si è comportato il tuo mix nel passato e quale sarebbe l’allocazione attuale nella pagina del Portfolio Tracker.

Una volta scelto il mix, è complicato operare?

Il percorso che abbiamo studiato per te è della massima semplicità: per ogni mix (o singolo portafoglio) che analizzerai, troverai in fondo alla pagina la composizione per strumento, con i pesi relativi. Potrai anche selezionare l’importo complessivo che desideri investire e ti verrà presentata la allocazione aggiornata per strumento, con l’importo esatto per ciascun titolo o ETF.

Replicabilità e personalizzazione

Se volessi decidere io in autonomia?

Oltre alle 23 strategie comprese in entrambi gli abbonamenti, con il livello TOP puoi personalizzare il tuo portafoglio analizzando in autonomia oltre 800 strumenti (indici, titoli, ETF, valute, commodities, obbligazioni, ecc.), presenti sia nelle Tabelle Operative che nel Motore Grafico. Puoi personalizzare la tua scelta individuando, su diversi time frame, trend e livelli operativi di riferimento, struttura ciclica e indicazioni di forza relativa.

Posso scegliere che operazioni seguire?

Noi siamo i tuoi advisor indipendenti e i tuoi facilitatori nell’approccio ai mercati: ma la decisione finale deve restare solo e integralmente tua. I nostri strumenti si adattano a qualunque tipo di operatività: inoltre, per qualunque dubbio relativo all’approccio, agli strumenti e all’interpretazione il nostro Staff è a tua disposizione per supportarti.

Come effettuo il ribilanciamento?

A livello metodologico, sebbene non vi sia una regola univoca, la decisione sul ribilanciamento va affidata alla logica ed al buon senso. Nel caso di utilizzo di Portafogli Statici una prima possibilità, la più consigliata, è quella di prevedere un ribilanciamento ogni qualvolta si verifichi uno scostamento percentuale predefinito rispetto ai pesi indicati dal modello.
Ecco un esempio che potrà chiarire meglio: supponiamo di avere 75% azioni e 25% bonds. Ciascun utente fissa una soglia di “tolleranza”, ad esempio il 5%. In questo caso si va a ribilanciare nel momento in cui il peso di un asset eccede del 5% quello teorico, quindi quando, a parità di allocazione, il peso dell’azionario salisse sopra 78.75% o scendesse sotto 71.25%. In questo caso, vendendo o acquistando l’asset azionario, lo si riporta al 75% previsto dal modello.

La soglia di tolleranza dipende anche dal capitale utilizzato per replicare la strategia. Una soglia di ribilanciamento bassa potrebbe portare a operazioni frequenti e alla relativa incidenza dei costi di transazione. Il 5% usato nell’esempio potrebbe essere esteso al 10%.
Un secondo approccio, più semplicistico ma comunque efficace se applicato con costanza, prevede un ribilanciamento temporale in cui si “aggiustano” i pesi ad intervalli predefiniti (esempio: ogni trimestre, ogni semestre ecc.).

Laddove invece si utilizzasse un mix con dei Portafogli Attivi si potrebbe integrare quanto detto sopra con delle decisioni di ribilanciamento in concomitanza ai segnali di entrata/uscita dei vari asset dai modelli.

Portfolio Tracker

A cosa serve?

Il Portfolio Tracker è un motore interattivo con il quale potrai costruire e simulare il tuo portafoglio scegliendo tra tutte le opzioni dei Portafogli Attivi e Statici e integrarle con le altre strategie: Alpha Active Selection (Market Alert), Global Combo, Scanner, Strategia del Topo e Smart PAC.

Che informazioni fornisce?

Il Portfolio Tracker ti offre la possibilità di vedere i dati storici della combinazione da te scelta o di ogni singolo portafoglio e una serie di statistiche aggiornate che ti aiutano nell’individuare la tua combinazione.

Come interpreto i risultati?

I vari portafogli possono essere combinati e pesati, dando vita a un numero elevatissimo di combinazioni. Il nostro suggerimento è quello di comprendere bene quali siano i propri obiettivi (massima performance, volatilità contenuta, poche/tante operazioni ecc.) e focalizzarsi su un mix che soddisfi le proprie esigenze. Qualunque mix sia scelto, ci saranno fasi dove genera profitto più rapidamente o più lentamente: attraverso la Regressione Lineare, una curva sovrapposta alla linea di performance del tuo portafoglio, potrai ottenere ulteriori informazioni in questo senso. Inoltre, nel nostro Motore Grafico, potrai analizzare tutti i Portafogli Modello attraverso tutti i principali strumenti di analisi tecnica e i nostri indicatori proprietari, che ti forniranno ulteriori indicazioni per una scelta ottimale.

Motore Grafico

A cosa serve?

Il nostro Motore Grafico Interattivo ti permette di analizzare la parte tecnica dei mercati in modo autonomo e interattivo. Potrai scegliere tra indici, ETF, titoli, valute, commodities e potrai selezionare non solo i principali indicatori classici di Analisi Tecnica ma gli indicatori proprietari di Cicli&Mercati tra i quali: Composite Momentum Oscillator (CMO), Fear/Greed Index, Investitore Disciplinato (ID), Thermic Indicator, C-Wave, Heisenberg e Trigger.

Come lo posso utilizzare?

Il Motore Grafico è dotato di dati giornalieri, settimanali, mensili e trimestrali su oltre 800 strumenti e oltre 30 indicatori, con grafici a visualizzazione lineare, bar chart e candlestick e di 14 template di visualizzazione pre-impostati.

Perché avete un ambiente di analisi proprietario?

Per fornire un servizio veramente completo e personalizzabile e per permettere alla nostra Community di utilizzare tutti i nostri indicatori proprietari senza cercare di replicarli su altri software, con costi e enorme perdita di tempo. Inoltre, il Motore Grafico è in costante aggiornamento e implementazione.